giovedý 19 ottobre 2017 16:46 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Il ransomare WannaCrypt attacca quasi 60.000 computer nel mondo

Il ransomare WannaCrypt attacca quasi 60.000 computer nel mondo

a cura di Giacomo Usiello | 13 maggio 2017

Un giganteso attacco realizzato con l'ausilio di un ransomware, denominato WannaCrypt o Wanna o anche Wcry, ha compromesso nelle ultime ore circa 57.000 computer in tutto il mondo (la stima del volume dei sistemi interessati dalla problematica Ŕ stata pubblicata dai ricercatori delle note software house specializzate in prodotti antivirus Avast e Kaspersky).

Tra i principali obiettivi dell'attacco ransomware rientrano i computer di UniversitÓ, banche, aziende che operano nel settore dei servizi, tra cui quelli orientati alle telecomunicazioni, e gli ospedali, dove risulta essere stata messa gravemente a rischio la salute degli esseri umani.

L'infezione ha interessato circa 70 nazioni, tra le quali sono comprese Italia, UK, U.S., Francia, Spagna e Turchia, ma Ŕ la Russia il maggiore bersaglio degli hacker che in questo senso pu˛ vantare il certamente non lieto primato rappresentato da ben il 70% del totale dei computer complessivamente compressi.

Il ransomware attacca i PC equipaggiati con un ampio range di sistemi operativi Windows, a partire dall'ormai non supportato Windows XP (a tal proposito osserviamo che Microsoft ha comunque rilasciato una fix della vunerabilitÓ) per arrivare a Windows 8, passando per Windows 2003, sfruttando una vulnerabilitÓ per la quale Microsoft aveva fornito giÓ a marzo gli opportuni correttivi per tutti gli OS ancora pienamente supportati.

Ma a questo punto Ŕ evidente che non tutti i sistemi sono stati aggiornati: in tal caso, se il ransomware compromette il PC, prima cripta i file dell'utente, rendendoli di fatto inutilizzabili, e poi visulizza un messaggio che veicola la richiesta di $300 in Bitcoin al fine di ottenere la decriptazione dei file entro il 15 maggio. Il messaggio avverte l'utente che un eventuale ritardo nel pagamento comporterÓ la necessitÓ di effettuare un esborso maggiore. Alcuni utenti avrebbero giÓ versato quanto richiesto dagli hacker.

In accordo ai ricercatori di Malwarebytes, altra software house specializzata in tecnologie antimalware, le metodologie e gli strumenti utilizzati dagli hacker per realizzare questo attacco sono stati sottratti tempo addietro alla National Security Agency (NSA, Agenzia per la Sicurezza Nazionale), l'organismo governativo degli Stati Uniti d'America che, insieme a CIA e a FBI, si occupa della sicurezza nazionale. La NSA li avrebbe impiegati a sua volta per ottenere l'accesso da remoto ai personal computer.





[Risorse correlate]
 TAG: bitcoin  |  hacker  |  ransomare  |  wanna  |  wannacrypt  |  wcry Indice Tag  
  News Successiva   News Precedente
  VRM a 16 + 2 fasi e waterblock per la GeForce GTX 1080 Ti ArcticStorm di Zotac    Un leak rivela che Intel lancerÓ le CPU Core i9 per disinnescare le Ryzen di AMD 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 UnHackMe 9.30 build 630 protegge il PC dai virus trojan e dai rootkit
 In aumento i prezzi delle schede video: quali sono le principali motivazioni?
 Piriform denuncia un attacco hacker che ha compresso CCleaner per un mese
 Proteggere il PC dai virus trojan e i rootkit con UnHackMe 9.20 build 620
 Proteggere il PC dai virus trojan e i rootkit con UnHackMe 9.10 build 600
  Proteggere il PC dai virus trojan e i rootkit con UnHackMe 9.0 build 600
  Tutti gli update degli OS Windows che bloccano il ransomware WannaCrypt
  Il ransomware WannaCry ha compromesso principalmente PC con Windows 7
  Proteggere il PC dai virus trojan e i rootkit con UnHackMe 8.80.0.580
  AntiTrojans & AntiRootkits Utilities: UnHackMe 8.60.0.561 - Windows 10 Ready
      Contatti

      PubblicitÓ

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui Ŕ vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietÓ degli aventi diritto.