lunedì 23 maggio 2022 04:37 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca
Sei in: Home  News  Il cloud Azure di Microsoft ha respinto un attacco DDoS da 2.4Tbps a fine agosto
Il cloud Azure di Microsoft ha respinto un attacco DDoS da 2.4Tbps a fine agosto
a cura di Giacomo Usiello | pubblicato il 17 ottobre 2021
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit

Con un post nel blog ufficiale di Azure, la piattaforma cloud pubblica firmata Microsoft, pubblicato da Amir Dahan, che in MS è un Senior Program Manager per la divisione Azure Networking, il gigante di Redmond ha ufficializzato la gestione, con successo, di un attacco massivo di tipo DDoS (Distributed Denial-of-Service), diretto in particolare verso un non meglio precisato cliente probabilmente europeo.

In accordo allo stesso titolo del post, verso la fine di agosto (2021) il business dell'azienda target del cyber attack è andato avanti "as usual", mentre ben poco di ordinario aveva il ritmo dei dati, pari a 2.4Tbps (terabit al secondo), di cui la piattaforma Azure è divenuta bersaglio, al fine di conseguire un possibile blocco dei servizi, come conseguenza di una azione finalizzata al DDoS.

In accordo a Microsoft, l'attacco, con cui è stato preso di mira un asset Azure dislocato su territorio europeo, è il più grande di sempre tra quelli intercettati su Azure: per fissare le idee, supera di 140 punti percentuali il maggiore cyber attack registrato verso Azure nel 2020, con il quale il data rate impiegato era stato pari a un solo terabit al secondo.

Microsoft ha condiviso che gli hacker hanno utilizzato 70.000 sorgenti di traffico dislocate in varie parti del mondo, ed in particolare negli U.S. e inoltre in Malaysia, Vietnam, Taiwan, Giappone e Cina. L'attacco ha avuto una durata pari a poco più di 10 minuti, ed ha avuto tre spike: oltre al primo da 2.4Tbps, è stato registrato un secondo burst con un massimo pari a 0.55Tbps e un terzo da 1.7 Tbps.





[Risorse correlate]
 TAG: azure  |  cyber attack  |  cybersecurity  |  ddos  |  microsoft  |  securityIndice Tag  
  News successiva   News precedente
  System Information Utilities: USB Device Tree Viewer 3.7.5 - x86/x84 Ready    Nuovi rumor sulle GeForce RTX 3050 Ti e GeForce RTX 3050 per desktop 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 Free Antivirus & Antimalware Utilities: McAfee Stinger 12.2.0.424
 Microsoft Safety Scanner 1.363.1998.0 rimuove virus e malware on demand
 Windows Firewall Control 6.8.2.0 potenzia il firewall nativo di Windows 11
 Microsoft Safety Scanner 1.363.1174.0 rimuove virus e malware on demand
 Windows Tweaking & Tuning & Security Utilities: Windows 11 Manager 1.0.9
  Historical videogame demos suggested by 3dfxzone | Halo: Combat Evolved
  Microsoft Safety Scanner 1.363.741.0 rimuove virus e malware on demand
  Cloud Computing & Backup Utilities: Microsoft OneDrive 22.065.0412
  Scarica il tema di Fortnite per personalizzare gratuitamente Microsoft Windows
  Antivirus & Internet Security Utilities: AVG AntiVirus Free Edition 22.3.7108
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Siti Partner:

      3dfxzone.it      amdzone.it      atizone.it

      forumzone.it      nvidiazone.it      unixzone.it
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.