mercoledì 20 giugno 2018 17:03 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Microsoft e Qualcomm presentano i primi PC con CPU ARM e Windows 10

Microsoft e Qualcomm presentano i primi PC con CPU ARM e Windows 10

a cura di Giacomo Usiello | 10 dicembre 2017

Microsoft e Qualcomm hanno mostrato di recente, in occasione dello Snapdragon Technology Summit, i primi portatili, coincidenti più in dettaglio con sistemi ibridi 2-in-1, basati su una architettura ARM a livello hardware ed equipaggiati con il Sistema Operativo Windows 10, che sappiamo essere sviluppato per supportare in maniera nativa le architetture hardware Intel x86.

I punti salienti che hanno caratterizzato la presentazione di questa nuova categoria di computer sono sostanzialmente i seguenti. I portatili con CPU ARM e Windows 10 sono "always-on", poichè vantano un tempo di accensione estremamente ridotto, e "always connected", in quanto includono un modem in grado di garantire la connessione con le reti cellulari di ultima generazione.

Gli altri punti chiave che hanno accompagnato il lancio dei nuovi portatili ARM con Windows 10 coincidono con il consumo di potenza notevolmente contenuto, e tale da rendere, in determinati scenari e ambiti applicativi, il PC utilizzabile, senza ricaricare la batteria, per una finestra temporale che può raggiungere anche una intera settimana, l'attenzione per la sicurezza e il contenimento dei costi per l'utente finale.

I portatili con CPU ARM e Windows 10 mostrati da Microsoft e Qualcomm allo Snapdragon Technology Summit sono il NovaGo di ASUS e l'ENVY x2 di HP. Entrambi sono basati sul SoC Snapdragon 835: il primo è dotato di un modem X16 LTE che fornisce una connettività di tipo Gigabit LTE, i cui picchi in velocità di download sono fino a 10 volte superiori quelli ottenibili con un modem 4G LTE (di prima generazione).

Il portatile NovaGo di ASUS si fa notare per un tempo massimo di utilizzo pari a 22 ore con un solo caricamento della batteria, da un lato, e una durata della batteria in stand-by pari a 30 giorni, dall'altro.

L'ENVY x2 di HP è caratterizzato, invece, dalla dotazione di un modem 4G LTE2 device e di una tastiera staccabile; inoltre, consente una finestra temporale di utilizzo con un solo caricamento che può raggiungere le 20 ore.





[Risorse correlate]
 TAG: arm  |  envy x2  |  microsoft  |  novago  |  qualcomm  |  snapdragon 835  |  windows 10  |  x16 lte Indice Tag  
  News Successiva   News Precedente
  Hardware Monitoring & Benchmark: AIDA64 Extreme Edition 5.95.4510 beta    Hardware Monitoring & Tuning Utilities: Corsair Link 4.9.3.25 - Bug fixing 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 Microsoft lancerà le gaming console Xbox di nuova generazione nel 2020
 System Information Utilities: SIV (System Information Viewer) 5.31
 Hard Disk Drives & Solid State Drives Monitoring Tools: CrystalDiskInfo 7.6.1
 TSMC potrebbe anticipare la produzione in volumi con il nodo a 7nm
 Microsoft rinvia ancora il lancio del game action-adventure Crackdown 3
  Samsung rilascia il driver NVM Express 3.0 per i drive SSD 970 EVO e 970 PRO
  Windows 10 Manager 2.2.9 aumenta le prestazioni di Microsoft Windows 10
  Le slide di ARM che presentano il core Cortex A76 per i notebook next-gen
  Qualcomm lancia il SoC Snapdragon 710 realizzato con il nodo a 10nm di Samsung
  Pegatron si occuperà della produzione dei MacBook ARM Star per conto di Apple
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.