mercoledì 12 giugno 2024 17:26 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it
proudly powered by 3dfxzone.it
 
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca
Sei in: Home  News  Seagate: novità per Maxtor Shared Storage II e OneTouch III
Seagate: novità per Maxtor Shared Storage II e OneTouch III
a cura di Giacomo Usiello | pubblicato il 27 ottobre 2006
Condividi su Facebook Condividi su Twitter Condividi su WhatsApp Condividi su reddit
Seagate ci informa, mediante il comunicato stampa allegato di seguito, di aver ampliato le linee di dispositivi di storage e backup - siglate Maxtor Shared Storage II e Maxtor OneTouch III - mediante l'introduzione di nuove soluzioni dotate di maggiori capacità di memorizzazione e tali da consentire l'esecuzione semplice e automatica del backup, garantendo così ai consumatori una scelta più ampia per memorizzare, condividere, portare con sè e proteggere il contenuto digitale.

Segue il comunicato stampa di Seagate.

MILANO — 26 ottobre 2006 — Per rispondere al bisogno di sempre maggiore capacità per trasmettere e fare il backup di grandi file video, foto e ricco contenuto audio, Seagate Technology (NYSE: STX) annuncia, a partire da questo mese, la distribuzione di nuove versioni delle proprie soluzioni storage e backup Maxtor Shared Storage(tm) II e Maxtor OneTouch(tm) III, adatte per computer, portatili e piccole reti.

La soluzione Maxtor OneTouch III Turbo Edition, fulcro della famiglia di prodotto, offre 1.5TB di capacità, prestazioni elevate, con RAID configurabile dall’utente ideale per applicazioni caratterizzate da un elevato trasferimento dati. La soluzione desktop Maxtor OneTouch III single-drive viene offerta ora con una capacità di 750GB e la soluzione Maxtor OneTouch III Mini Edition presenta 160GB per gli utenti alla ricerca di un modo “leggero” per portare con sè “tonnellate” di contenuto digitale. Oltre alla versione da 1TB distribuita attualmente, la soluzione Maxtor Shared Storage II viene offerta anche in versioni single-drive da 320GB o 500GB per consentire di centralizzare e condividere il contenuto digitale all’interno di una rete domestica o di una piccola rete aziendale. Entrambe le famiglie di prodotto Maxtor OneTouch III e Maxtor Shared Storage II includono software sofisticati, ma di semplice utilizzo, che permettono di proteggere i file personali senza fatica, facendo il backup in modo automatico direttamente da PC e Mac in condivisione, appartenenti a reti domestiche o aziendali di piccole dimensioni.

"Siamo orgogliosi di poter offrire l’intera linea di soluzioni Maxtor per la protezione dati insieme all’offerta di dischi esterni Seagate", ha dichiarato Jim Druckrey, senior vice presidente e general manager di Seagate Branded Solutions. "Le soluzioni Maxtor OneTouch e Maxtor Shared Storage sono dotate di funzioni per il backup innovative e all’avanguardia che consentono di memorizzare, proteggere, condividere e utilizzare le informazioni personali o di lavoro, in modo semplice e affidabile".

La famiglia di soluzioni desktop Maxtor OneTouch III permette di realizzare il backup e il salvataggio dei dati in modo semplice e automatico grazie alla tecnologia Maxtor DriveLock(tm) per proteggere i dati salvati sul disco in caso di perdita o di utilizzo non autorizzato. Grazie alla nuova capacità di 750GB, ora è possibile memorizzare filmati, foto, grafici e musica in un’unica soluzione. Maxtor OneTouch III offre una semplice interfaccia utente per la gestione, sicurezza e programmazione del backup automatico, ma anche il sistema System Rollback – una soluzione che consente di ripristinare le impostazioni iniziali del PC dopo i danni provocati da virus o dallo spyware, mantenendo la trasmissione e la sincronizzazione dati tra due o più computer. Sono disponibili diverse interfacce adatte sia per gli utenti Mac che PC. Il prezzo consigliato dal produttore ai retailer (MSRP, Manufacturer’s suggested retail price) per la famiglia di prodotto Maxtor OneTouch III external storage varia dai 149.99 dollari per la versione da 160GB ai 499.99 dollari per quella da 750GB.

La famiglia Maxtor OneTouch III Mini Edition è una soluzione storage portable con un software per il backup, la sincronizzazione e la protezione dei file trasmessi. La soluzione Maxtor OneTouch III, Mini Edition, con un peso inferiore ai 226.8 gr, è la soluzione ideale per chi desidera portare con sè in modo sicuro e semplice il proprio contenuto digitale. Il disco offre una capacità di 160GB, la pluripremiata tecnologia Maxtor OneTouch per eseguire la programmazione per il backup automatico, e una crittografia Maxtor DriveLock per garantire due livelli di protezione a 256-bit. La soluzione è dotata di interfaccia USB 2.0 ed è compatibile con PC e Mac. Il MRSP per la soluzione portable storage Maxtor OneTouch III Mini Edition è di 119.99 dollari per la versione da 60GB e di 199.99 dollari per quella da 160GB.

La soluzione external storage Maxtor OneTouch III Turbo Edition, realizzata in configurazioni RAID 0 per professionisti creativi, offre in configurazioni RAID 1 un elevato livello di sicurezza dati. La soluzione RAID configurabile direttamente dall’utente ottimizza le prestazioni e consente multiplestreaming di dati video senza far sparire un singolo frame - punto dolente per l’editing dei video. La soluzione OneTouch III Turbo Edition di Maxtor viene distribuita pre-formattata per i Mac e facilmente configurabile per gli utenti di Windows. Presenta interfacce FireWire(r) 800, FireWire 400 e USB 2.0 sia per gli utenti dei Mac che dei PC. Il MRSP per la soluzione storage Maxtor OneTouch III, Turbo Edition varia dai 549.99 dollari per la versione da 1TB ai 799.99 dollari per quella da 1.5TB.

La soluzione Maxtor Shared Storage II permette ai consumatori di condividere in modo semplice e di fare automaticamente il backup di file, imagini, musica e video digitali attraverso la rete del proprio ufficio o domestica. L’interfaccia utente semplice consente di programmare il backup dei computer collegati in rete, di ripristinare i dati e di fare il media playback di sistemi media/entertainment collegati in rete senza dipendere da un solo host. Tra le altre proprietà vi sono il Drag and Sort(tm) perl’organizzazione automatica dei file, il SimpleView(tm) per il rapido backup e lo storage status per tutti gli utenti e due porte USB per la stampa condivisa e il backup automatico di hard disk addizionali. Adatto sia per gli utenti di PC e Mac. Il MSRP è di 349.99 dollari per la versione da 320GB, di 449.99 dollari per quella da 500GB e di 799.99 dollari per quella da 1TB. L’attuale gamma di soluzioni external storage e backup, Maxtor Shared Storage II e Maxtor OneTouch III, è disponibile già da questo mese presso retailer, distributori e online store, e all’indirizzo www.maxstore.com. A livello mondiale la disponibilità varia a seconda della regione di riferimento. Per ulteriori informazioni relative anche ai canali di distribuzione locale e agli outlet dei retailer, visitate il sito all’indirizzo www.maxtorsolutions.com.



Source: Seagate Press Release
Links
 TAG: maxtor  |  seagate  |  storageIndice Tag  
  News successiva   News precedente
 Fraps 2.8.1, il benchmark per i game in DirectX e OpenGL   Audio & Video Codecs: K-Lite Codec Pack Full 2.78 beta 2 
  Altre news che ti potrebbero interessare Indice News  
 Hard Drive Tools: Maxtor Powermax 4.23 
 Svelata la data di lancio degli SSD Intel Optane 900P con memoria 3D XPoint 
 Il prezzo delle memorie NAND flash è destinato a calare nel primo trimestre 2018 
 Samsung supporta Apple nella produzione della memoria 3D NAND per iPhone 
 Samsung avvia la produzione in volumi dei chip di V-NAND a 64 layer da 256Gb 
 Samsung avvia la produzione in volumi dei drive SSD SAS PM1643 da 30.72TB 
 E' in forte crescita l'adozione dei drive di tipo SSD per i notebook high-end 
 Samsung avvia la produzione in volumi dei chip di V-NAND a 96 layer da 256Gb 
 Maxtor risolve l'incompatibilità dei suoi SATA II con nForce4 
 Maxtor Shared Storage II: condividere 1Tb su Gigabit Ethernet 
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community HWSetup.it

      Condividi sui social

      Condividi via email
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Siti Partner:

      3dfxzone.it      amdzone.it      atizone.it

      forumzone.it      nvidiazone.it      unixzone.it
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.