lunedì 19 novembre 2018 17:24 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Samsung lancia ufficialmente le linee di drive SSD 860 Pro e 860 EVO
Samsung lancia ufficialmente le linee di drive SSD 860 Pro e 860 EVO
a cura di Giacomo Usiello | 24 gennaio 2018

Samsung ha annunciato ufficialmente le nuove linee di SSD denominate 860 Pro e 860 EVO, destinate a spingere progressivamente in phase-out gli SSD appartenenti alle linee 850 Pro e 850 Evo rispettivamente. Le nuove unità di memorizzazione sono state realizzate dal maker in base a tre differenti form factor, ovvero 2.5-inch, mSATA e M.2, nel caso degli 860 EVO mentre al momento i drive 860 Pro sono disponibili soltanto con il form factor da 2.5-inch.

Samsung 860 EVO (sx) e 860 Pro (dx)

In accordo alle specifiche pubblicate dal produttore, entrambe le linee di drive a stato solido 860 Pro e 860 EVO utilizzano i chip di memoria V-NAND a 64-layer, e inoltre una memoria DRAM di tipo LPDDR4 che agisce come cache e può raggiungere una dimensione pari a 4GB in corrispondenza dei modelli con capacità di memorizzazione pari a 4TB. Inoltre, entrambe le linee di SSD integrano un controller MJX realizzato dalla stessa Samsung.

In accordo al produttore, inoltre, i drive 860 Pro e 860 EVO utilizzano una interfaccia SATA 6Gbps. Gli SSD 860 PRO possono lavorare con un data rate massimo in modalità sequenziale pari a 560MB/s in lettura e a 530MB/s in scrittura. Per gli SSD 860 EVO, invece, sempre in modalità sequenziale le velocità massime sono pari rispettivamente a 550MB/s in lettura e a 520MB/s in scrittura.

Specifiche degli SSD 860 Pro e 860 EVO

In modalità random, invece, gli SSD 860 Pro fanno registrare un massimo di 100K IOPS e 90K IOPS rispettivamente in lettura e scrittura; i drive 860 EVO rispondono, invece, con 98K IOPS e 90K IOPS in lettura e scrittura rispettivamente.

Gli SSD della linea 860 PRO si differenziano tra in base alla capacità di memorizzazione, che può essere pari a 256GB, 512GB, 1TB, 2TB e 4TB, mentre gli 860 EVO sono disponibili in versione da 250GB, 500GB, 1TB, 2TB e 4TB.

I prezzi indicati ufficialmente dal produttore per le versioni di base delle linee 860 Pro e 860 EVO, caratterizzate da una capacità pari a 256GB in un caso e a 250GB nell'altro, sono pari rispettivamente a $139.99 e $94.99 nel mercato statunitense.





[Risorse correlate]
 TAG: 850 evo  |  850 pro  |  860 evo  |  860 pro  |  drive a stato solido  |  samsung Indice Tag  
  News successiva   News precedente
  Antivirus & Scanner Tools: McAfee Stinger 12.1.0.2657 - CoinMiner Ready    MSI prepara il lancio di almeno quattro Radeon RX 570 e RX 580 ARMOR MK2 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 La GPU Polaris 30 della Radeon RX 590 è prodotta da GlobalFoundries e Samsung
 Oltre un milione di smartphone con display pieghevole in arrivo da Samsung
 Samsung mostra il prototipo di uno smartphone con display pieghevole
 Nel terzo trimestre il mercato dei tablet si contrae ancora anno su anno
 Il drive a stato solido Optane SSD 905P 380GB di Intel disponibile per pre-order
  HDD & SSD Monitoring Tools: CrystalDiskInfo 7.8.2- AMD StoreMI & FuzeDrive Ready
  SSD Tweaking & Monitoring Utilities: SanDisk SSD Dashboard 2.3.3.0
  Hard Disk Drives & Solid State Drives Monitoring Tools: CrystalDiskInfo 7.8.2
  Hard Disk Drives & Solid State Drives Monitoring Tools: CrystalDiskInfo 7.8.1
  CloneSpy 3.42 libera spazio su disco ricercando e rimuovendo i file duplicati
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.