giovedý 17 gennaio 2019 10:41 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Presto il primo DVD+RW Dual Layer
Presto il primo DVD+RW Dual Layer
a cura di Giacomo Usiello | 6 marzo 2004
Philips presenterÓ due modelli di masterizzatori
DVD+RW Dual Layer al CeBIT 2004 di Hannover.
Philips DVDRW885K (8x in scrittura)sarÓ il primo masterizzatore
per PC in grado di raddoppiare la capacitÓ di stoccaggio odierna
dei DVD+R, portandola a 8.5 GB (utilizzando dei DVD+R
a lato singolo, doppio strato).
L'utilizzo di supporti DVD+R, oltre ad offrire la massima velocitÓ
di scrittura, garantirÓ la piena compatibilitÓ con i lettori DVD da
tavolo e i DVD-ROM odierni.

L'uscita prevista in Europa Ŕ aprile 2004. Il package, che
sarÓ offerto con Nero 6 e con un supporto DVD+R dual layer,
avrÓ un prezzo di 169E. I supporti saranno prodotti da Philiphs
Ŕ saranno disponibili sul mercato in concomitanza con l'uscita
del drive.

Il secondo modello, il DVDR1640K, Ŕ previsto per luglio 2004.
A differenza del fratellino, avrÓ una velocitÓ pari a 16x e un
prezzo di circa 199E.

Trovate l'articolo completo qui

::Commenti::

 TAG: non sono stati associati TAG alla pagina corrente Indice Tag  
  News successiva   News precedente
  Intel Centrino 1.7Ghz e Radeon 9600 nel M6700N di Asus    BWMeter v. 1.40 - Info e Download 
      Contatti

      PubblicitÓ

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui Ŕ vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietÓ degli aventi diritto.