giovedý 21 marzo 2019 07:28
News Headlines Files Tag_Search
18.05.2004 - CPU Athlon 64 e prestazioni in funzione della cache L2

Il sito Dinox PC ho pubblicato un'articolo in cui vengono analizzate le prestazioni di 2 processori Athlon 64 basati sul core Clawhammer, commercializzati con le sigle 3000+ e 3200+ e caratterizzati dalla dimensione della memoria cache di secondo livello pari rispettivamente a 512kb e 1024kb. Lo scopo della recensione Ŕ quello di evidenziare il gap prestazionale che, a paritÓ di clock (2000MHz), FSB (200MHz), cache L1 (64 KB) e processo produttivo (0.13micron), Ŕ determinato dalla differente taglia della cache L2.

I test confermano quanto questa specifica sia pi¨ o meno determinante in base al software che deve eseguire e quindi all'ambito a cui il processore Ŕ destinato: mentre in alcuni casi, infatti, le performance sono assolutamente identiche - si pensi all'esecuzione di programmi che richiedono un'occupazione di cache di secondo livello minore di 512kb - in altri - tipicamente applicazioni 3D e server - si apprezzano variazioni consistenti, ove si pensi che si stanno valutando due cpu "quasi identiche".

Collegamenti




News Successiva


Versione per desktop di HWSetup.it


Copyright 2019 - Hardware Setup - HWSetup.it - E' vietata la riproduzione del contenuto informativo e grafico. Note Legali. Privacy