domenica 25 ottobre 2020 02:07 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca
Sei in: Home  News  Rilasciato OpenOffice.org 2.2.1 in italiano: Comunicato Stampa
Rilasciato OpenOffice.org 2.2.1 in italiano: Comunicato Stampa
a cura di Giacomo Usiello | pubblicato il 21 giugno 2007
Trieste, 18 giugno 2007 – L’Associazione PLIO, Progetto Linguistico Italiano OpenOffice.org, annuncia la disponibilità di OpenOffice.org 2.2.1 in italiano. Si tratta di una versione della suite per ufficio che non introduce particolari novità ma risolve alcuni problemi di stabilità e sicurezza, per cui il PLIO ne suggerisce l’installazione a tutti gli utenti della versione 2.2 e delle versioni precedenti.

OpenOffice.org 2.2.1 in italiano può essere scaricato, nelle versioni per i diversi sistemi operativi, all’indirizzo http://it.openoffice.org/download/. Le altre versioni linguistiche possono essere scaricate all’indirizzo http://download.openoffice.org.

OpenOffice.org ha modificato la propria strategia di rilascio delle nuove versioni a partire dalla 2.2, secondo un calendario che prevede ogni sei mesi l’introduzione di nuove funzionalità nella versione 2.x, seguito a circa tre mesi di distanza da una release di manutenzione 2.x.x che risolve i problemi di stabilità e sicurezza.

L’Associazione PLIO, Progetto Linguistico Italiano OOo, raggruppa la comunità italiana dei volontari che sviluppano, supportano e promuovono la principale suite libera e open source per la produttività negli uffici: OpenOffice.org. Il software usa il formato dei file Open Document Format (standard ISO/IEC 26300), legge e scrive i più diffusi tra i formati proprietari, ed è disponibile per i principali sistemi operativi in circa 90 lingue e dialetti, tanto da poter essere usato nella propria lingua madre dal 90% della popolazione mondiale.

OpenOffice.org viene fornito con la licenza GNU LGPL (Lesser General Public Licence) e può essere usato gratuitamente per ogni scopo, sia privato che commerciale.



Fonte: PLIO Press Release
Links
 TAG: comunicato  |  comunicato stampa  |  openoffice.orgIndice Tag  
  News successiva   News precedente
  AntiSpyware Tools: Ad-Aware 2007 7.0.1.4 (Freeware)    Hard Drive Tools: HDDlife Pro 3.0.140 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 Xiaomi annuncia l'arrivo nel mercato italiano dello smartphone Mi 8
 AMD annuncia la nomina di Lisa Su a nuovo Presidente e CEO
 La presentazione ufficiale degli Apple Watch disponibili in tre collezioni
 AMD annuncia ufficialmente la scheda video Radeon R9 285
 The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 4.3.1
  The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 4.3.0
  LG sviluppa un display flessibile da 18-inch basato su tecnologia OLED
  iPod touch da 16GB ora con fotocamera iSight e nuove colorazioni
  NVIDIA: le GPU Tesla aprono le porte all'ingresso di ARM64 nell'HPC
  The Document Foundation rilascia LibreOffice Productivity Suite 4.2.5
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Siti Partner:

      3dfxzone.it      amdzone.it      atizone.it

      forumzone.it      nvidiazone.it      unixzone.it
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.