venerdì 17 novembre 2017 18:17 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Il comparto degli smartwatch è in crisi ma non per i Watch di Apple

Il comparto degli smartwatch è in crisi ma non per i Watch di Apple

a cura di Giacomo Usiello | 18 agosto 2017

Come indicato in precedenza, Apple si appresta a lanciare la terza generazione di smartwatch Watch nella parte finale del 2017; tuttavia, è di oggi la pubblicazione di una stima non ufficiale in merito al numero complessivo di Watch che il gigante di Cupertino dovrebbe commercializzare entro la fine dell'anno corrente.

Più in dettaglio, fonti vicine ai fornitori taiwanesi dei componenti necessari per l'assemblaggio dei Watch (e degli smartwatch più in generale) hanno condiviso una stima in base alla quale nel 2017 Apple dovrebbe immettere sul mercato un volume complessivo di Watch pari a ben 15 milioni di unità; nel 2018, invece, il volume di Watch commercializzati dovrebbe crescere e attestarsi intorno ai 20 milioni.

Nonostante le prestazioni interessati messe in preventivo dai fornitori per conto di Apple, il comparto degli smartwatch è, o meglio rimane, sostanzialmente in crisi. Xiaomi e Fitbit, infatti, stanno osservando un calo delle vendite dei propri dispositivi wearable, mentre i volumi di smartwatch commercializzati da Samsung Electronics, LG Electronics, Huawei e Motorola sono molto limitati.

Senza contare che Asustek Computer ha già deciso di lasciare questo business e che Intel ha effettuato tagli di personale e risorse relativamente al settore della R&D connessa con le piattaforme indossabili.

Il costo elevato, la scarsa durata della batteria, la dotazione di alcune funzionalità già offerte dagli smartphone e la scarsa integrazione con altri prodotti e servizi sono alcuni tra i fattori principali alla base del certamente non esaltante percorso commerciale degli smartwatch.





[Risorse correlate]
 TAG: apple  |  dispositivo indossabile  |  smartwatch  |  stima  |  watch  |  wearable Indice Tag  
  News Successiva   News Precedente
  Intel prepara il lancio del chipset B360 in risposta al chipset B350 di AMD    Free Antivirus & Antimalware: McAfee Stinger 12.1.0.2459 - Ransom-Spora Ready 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 Le specifiche del chip A11X Bionic dei nuovi iPad Pro 2018 dotati di Face ID
 Il costo di produzione (BOM) dell'iPhone X di Apple potrebbe essere pari a $370
 Apple sta sviluppo un headset per la fruizione della realtà aumentata (AR)
 Foxconn produrrà per conto di Apple dai 25 ai 30 milioni di iPhone X nel Q4 2017
 In corso il packaging delle GPU AMD Radeon Vega per i nuovi iMac di Apple
  Foxconn spedisce la prima ondata di smartphone iPhone X per conto di Apple
  Apple, la tecnologia Face ID degli iPhone X manda in pensione la Touch ID?
  Una vulnerabilità di macOS High Sierra consente il furto delle password?
  Apple annuncia Apple TV 4K con supporto di 4K e High Dynamic Range (HDR)
  Apple introduce i Watch Serie 3 con CPU dual-core, connettività LTE e watchOS 4
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.