mercoledì 18 luglio 2018 18:40 Mobile Tag_Search Network_Search Site_Map Feed_RSS 3dfxzone amdzone atizone nvidiazone unixzone forumzone enboard.3dfxzone
     
HWSetup.it            
 
Home   |   News   |   Headlines   |   Articoli   |   Componenti   |   Schede Video   |   Applicazioni   |   Benchmark   |   Community   |   Redazione   |   Ricerca








Sei in: Home  News  Microsoft presenta la console Xbox One X per giocare in 4K a 60Hz

Microsoft presenta la console Xbox One X per giocare in 4K a 60Hz

a cura di Giacomo Usiello | 12 giugno 2017

Microsoft ha presentato ufficialmente la console di nuova generazione Xbox One X, finora indicata con il nome in codice di Project Scorpio. La nuova console di MS può vantare specifiche hardware che attualmente possono essere definite di alto livello e promette di supportare il gaming in 4K (o Ultra HD) con una frequenza di refresh pari a 60Hz.

La console Xbox One X di Microsoft è basata su un SoC, progettato da MS in collaborazione con AMD e prodotto da TSMC con il nodo a 16nm FinFET, che include una CPU a otto core che può essere definita come una evoluzione dei chip Jaguar. I core, che lavorano con una frequenza di clock pari a 2.3GHz, sono riuniti in due gruppi da quattro e ciascuno dei due gruppi ha a disposizione una cache L2 da 4MB.

Il SoC della Xbox One X di Microsoft comprende anche una GPU, realizzata probabilmente in accordo all'architettura Pascal, dotata di 40 Compute Unit Graphics CoreNext (GCN) e 2560 stream processor. Il core grafico della GPU, che è in grado di vantare prestazioni fino a quattro volte superiori a quelle ottenibili con una Xbox One attualmente sul mercato nell'ambito dei calcoli a virgola mobile e a precisione singola integra, lavora a 1172MHz.

Il SoC della Xbox One X è connesso alla memoria centrale, implementata con 12GB di RAM GDDR5, la cui velcità effettiva è pari a 6800MHz, attraverso un bus a 384-bit: questa soluzione è basata sull'architettura AMD's hUMA (heterogeneous Unified Memory Architecture) che prevede l'impiego della stessa memoria fisica per l'implementazione della memoria centrale e del frame buffer.

Le dimensioni di tali memorie non sono prederminate ma vengono adeguate dinamicamente al carico computazionale da gestire; Microsoft, tuttavia, richiede agli sviluppatori di dimensionare il software come se fossero disponibili soltanto 9GB di memoria RAM in maniera tale da riservare i restanti 4GB per l'esecuzione ottimale dei task "di sistema".

La Xbox One X dispone di un HDD SATA da 2.5-inch con capacità pari a 1TB - anche se l'utente può sostituire il drive con unità più capienti o prodotti di tipo SSD, o collegare una unità esterna mediante i connettori USB 3.0 - e di un lettore di dischi Blu-ray 4K UHD.

La Xbox One X sarà commercializzata a partire dal 7 novembre 2017: il prezzo suggerito dal produttore è pari a $499 o €499 a seconda del mercato di riferimento.





[Risorse correlate]
 TAG: 4k  |  console  |  e3 2017  |  game  |  microsoft  |  project scorpio  |  ultra hd  |  xbox one x Indice Tag  
  News Successiva   News Precedente
  Free Antivirus & Scanner Utilities: McAfee Stinger 12.1.0.2400    Windows Tweaking & Tuning Utilities: Windows 10 Manager 2.1.1 
  Altre News che ti potrebbero interessare Indice News  
 Cloud Computing & Backup Utilities: Microsoft OneDrive 18.091.0506.0007
 Eseguire i game e le app Android su Windows con l'emulatore MEmu 5.5.5
 AMD rilascia il driver grafico Radeon Software Adrenalin Edition 18.7.1
 Microsoft lancia il tablet Surface Go con display PixelSense da 10-inch
 Screenshots di Fortnite in Full HD con grafica epica su GeForce GTX 1050 OCV1
  EA e BioWare pubblicano la demo del game Anthem basato su Frostbite 3
  Un leak rivela che Microsoft ritiene rivoluzionario il nuovo Surface Andromeda
  Qualcomm lavora sul SoC next-gen Snapdragon 1000 per Windows 10 su ARM
  DirectX Happy Uninstall 6.82 disinstalla e salva le librerie grafiche DirectX
  Microsoft lancerà le gaming console Xbox di nuova generazione nel 2020
      Contatti

      Pubblicità

      Media Kit
      Community

      

      
      Feed RSS

      Note legali

      Privacy
      Sitemap

      Translator

      Links
      Il nostro network comprende anche:

      3DFXZone      AMDZone      ATIZone

      ForumZone      NVIDIAZone      UnixZone
Le pagine di HWSetup.it sono generate da un'applicazione proprietaria di cui è vietata la riproduzione parziale o totale (layout e/o logica). I marchi e le sigle in esso citate sono di proprietà degli aventi diritto.